Lo Studio




Office

Lo studio si occupa di progettazione di spazi intesi nel più ampio significato del termine stesso. Dalla realizzazione di piccoli appartamenti alla più complessa progettazione di ambienti di lavoro e spazi aperti al pubblico, lo studio di architettura Laura Zanarini ha adottato lo stesso metodo e approccio che è sostanzialmente la cura di ogni particolare. Un'ampia esperienza nello sviluppo di progetti di designer di settore legati al commercio ha formato la nostra capacità progettuale secondo la logica del cantiere e della funzione specifica, nonchè secondo una pianificazione organica dall'idea alla fruizione dell'oggetto edilizio.

Altro tema caro allo studio è l'attenzione alle esigenze dell'utente anche a scapito dell'esternazione della propria idea creativa, facendo sempre riferimento ai concetti di armonia e rispetto per l'ambiente quali capisaldi.

In questo sito abbiamo diviso i lavori secondo due distinte sezioni: i progetti le cui opere sono state concepite e realizzate da noi ed i progetti di cui abbiamo curato lo sviluppo, nonchè diretti e realizzati. Nella sezione progetti sono stati riportati i lavori che hanno contribuito a maturare esperienze significative e singolari dove il carattere del committente si esprime attraverso il segno dell'architetto. Nella sezione sviluppo e coordinamento sono stati selezionati soltanto i lavori più significativi.

Nata a Bologna il 24 settembre 1972. Laureata in architettura all'Università di Firenze il 3 novembre 1999, dal 2000 iscritta all'Ordine degli Architetti di Bologna con il n.3019.

Dopo essermi laureata ho avuto una borsa di studio presso Oikos Bologna dove ho maturato un'esperienza concreta nell'ambito dell'urbanistica, in particolare nell'analisi degli insediamenti a vocazione commerciale nella città di Bologna. Parallelamente ho lavorato come tutor presso il Politecnico di Milano con il Prof. Marco Gaiani. In seguito ho collaborato con lo Studio Buti Mioli dove mi sono occupata prevalentemente di stores monomarca.

Nel 2004 ho aperto il mio studio e contemporaneamente realizzata la mia opera prima, mio figlio Giovanni. Nel marzo 2007 ho incontrato Stefania Marchini con cui ho potuto completare ed iniziare un percorso davvero interessante.

Io mi occupo della progettazione architettonica ed esecutiva, della programmazione e della direzione lavori.

Dal 2004 ad oggi ho affrontato diversi temi legati al progetto a partire dalla compatibilità della mia visione di progetto con la necessità dei miei committenti di vivere le mie idee. Ho sperimentato insieme a loro le nuove tecnologie proposte dal mercato edile, con risultati brillanti in alcuni casi e complete delusioni in altre situazioni, ma complessivamente affrontando ogni tema con grande interesse. Prediligo il bianco rispetto a qualsiasi altro colore, il legno naturale e paradossalmente mi sento meglio negli spazi non costruiti.

Obiettivi per il futuro: Trovare l'equilibrio perfetto tra l'idea, il costo di realizzazione e l'aspetto finale dell'opera, nonchè individuare un modo per prevedere l'invecchiamento degli spazi progettati.

Nata a Bologna il 22 ottobre 1973. Laureata in Ingegneria Edile all'Università di Bologna, dal 2004 iscritta all'Ordine degli Ingegneri di Bologna con il n. 6816/A. Abilitata come Coordinatore per la sicurezza nel cantiere a partire dal 2005. Iscritta all'albo dei Tecnici competenti in acustica ambientale della Provincia di Bologna dal 2007.

Dopo essermi laureata ho lavorato presso uno studio di Ingegneria dove ho sviluppato un particolare interesse all'aspetto normativo del progetto. In seguito all'abilitazione come coordinatore per la sicurezza ho maturato una nuova consapevolezza nella gestione del cantiere.

La necessità di avere riscontro tra progetto e realizzazione dello stesso mi ha portato a lavorare a stretto contatto con lo studio Laura Zanarini dal marzo 2007.

All'interno dello studio mi occupo del controllo e sviluppo dei progetti sia dal punto di vista normativo sia dal punto di vista autorizzativo, nonchè del coordinamento per la sicurezza nei cantieri.